Historia

La veria storia della Pizza Margherita

In verità questa pizza condita da mozzarella, pomodoro e basilico, già esisteva … ed era amata dalla Regina carolina moglie di Re Ferninando di Borbone. Non sapeva però la regina borbonica carolina che i trecolori sarebbero stati quelli di un’altra dinastia che avrebbe esautorato la sua… Nell’estate del 1889 il Re Umberto I con la regina Margherita erano in vacanza a Napoli nella Loggia di Capodimonte. La regina, avendo saputo della bontà della pizza da qualche personaggio della corte mandò a chiamare a corte il pizzaiolo Don Raffaele Esposito. I coniugi Esposito, utilizzando i forni della Reggia, non prepararono solo la pizza in questione ma anche altre.. con diversi ingredienti: una con sugna, formaggio e basilico ; una con l’aglio, olio e pomodoro. Ma la regina Margherita si entusiasmò per quella con mozzarella, pomodoro e basilico, cioè con i colori della bandiera italiana , ma non solo per motivi patriottici. Don Raffaele colse al volo l’occasione di farsi pubblicità e benvolere dai Reali e quindi chiamò questa pizza alla “Margherita”. Nel menù della sua pizzeria già il giorno dopo troneggiava richiestissima al primo posto la pizza Margherita.